Cronaca Sezze

Zaino sospetto alla stazione, falso allarme bomba a Sezze

Paura questa mattina dopo la segnalazione della presenza dello zaino lungo il sottopassaggio. Predisposto il piano per le emergenze anti terrorismo, poi i carabinieri hanno chiarito tutto: era lo zaino dimenticato da un elettricista

Paura questa mattina alla stazione di Sezze Scalo dove uno zaino “sospetto” ha fatto scattare quello che poi alla fine si è rivelato un falso allarme bomba.

L’allarme è scattato intorno alle 7.30 con le segnalazioni giunte al 112 per la presenza dello zaino dal quale fuoriuscivano fili elettrici.

Subito è stato attivato il piano predisposto per le emergenze anti terrorismo. Giunti sul posto i militari della stazione di Sezze coadiuvati dall'Aliquota Radiomobile del Norm di Latina hanno cinturato la zona intorno al sottopassaggio che conduce ai binari 5 e 6 dove era stato indicato lo zaino e adottato tutte le misure di sicurezza previste dal protocollo.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare come all’interno del borsone vi fosse strumentazione elettrica e che lo stesso era stato inavvertitamente dimenticato poco prima dal proprietario, un elettricista.

Concluse le operazioni è stata liberata l’area interessata consentendo nuovamente l’accesso alla stazione ferroviaria.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaino sospetto alla stazione, falso allarme bomba a Sezze

LatinaToday è in caricamento