rotate-mobile
Cronaca

Rapito a Roma, trova la libertà a Latina: sequestro lampo nel Lazio

Il titolare di un garage in zona Valle Aurelia era stato rapito ieri per poi essere rilasciato nella notte nella provincia pontina. Inizialmente richiesto un riscatto di 500mila euro

Rapito ieri a Roma è è riuscito a sfuggire ai suoi aguzzini nella notte in provincia di Latina. È durato solo qualche ora quello che è un vero e proprio sequestro lampo del titolare di un garage in zona Valle Aurelia. L’uomo era stato aggredito ieri insieme ad un suo collaboratore e poi portato via. A fare la scoperta proprio il collaboratore che dopo essersi ripreso ha notato l’assenza del titolare e la presenza di un biglietto con cui si richiedeva un riscatto di 500mila euro. Subito sono scattate le ricerche dell’uomo in tutta la regione, mentre il rapito dopo una giornata di agonia, bendato e legato ad un letto in una villetta in provincia di Latina, nella notte è riuscito a liberarsi e a scappare dalla finestra. Raggiunta un'abitazione in campagna che si trovava nei pressi è riuscito a contattare i carabinieri. Agli investigatori non ha fornito alcuna indicazione sui rapitori che sono fuggiti. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapito a Roma, trova la libertà a Latina: sequestro lampo nel Lazio

LatinaToday è in caricamento