Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Latina scopre la frutta nei tortellini: boom di richiesta nella provincia

La nuova linea di tortellini con il marchio "Più Voglia" sta raggiungendo traguardi storici soprattutto nella privincia di Latina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Nell'hinterland veronese, dove vengono prodotte di certo questo non se lo aspettavano; vedere alcune referenze merceologiche appena messe in commercio riscuotere tanto successo da doverne rafforzare la produzione fa capire come i girasoli al limone (di cui gran parte arriva dal centro sud), mela e pera, facciano parte di un'estate all'insegna della novità in fatto di gusti gastronomici all'interno del territorio laziale, soprattutto nelle zone turistiche e nell'area di Latina e del frusinate.

Un vero e proprio boom di richieste per la nuova linea di tortellini con il marchio "Più Voglia" con la particolarità di avere al loro interno un ripieno alla frutta, lanciata sul mercato dall'azienda di Villafranca Armando De Angelis, che l'ha presentata settimane orsono durante l'edizione 2013 di Tuttodood, fiera dell'alimentazione tenutasi a Milano.

Una novità assoluta, quella dei girasoli alla mela e alla pera e al limone, che sta raggiungendo traguardi storici dopo solo acune decine di giorni dalla messa in commercio, soprattutto a Latina e in tutto il centro sud.

"Con le nostre novità cerchiamo di dare uno scossone al mercato, anche se in questi ultimi anni Armando De Angelis è sempre cresciuto un po' in tutti i settori - afferma Emanuele Attanasio, direttore generale dell'azienda di Villafranca, che produce anche pasta fresca e pizze infatti - prevediamo di crescere anche quest'anno con il volume di affari, soprattutto nel Lazio, Sicilia, Lombardia e nel veronese e visti i risultati dei primi tre mesi dell'anno in corso in cui registriamo un +20% rispetto al medesimo periodo del 2012, auspichiamo di toccare quota 27 milioni entro fine anno. Con un progetto ben definito l'azienda sta anche per effettuare un completo restyling nel campo della pizza pronta, che uscirà prossimamente, iniziando da Latina, Roma, Caserta, Reggio Emila, Verona, Vicenza, Lecce e Palermo, per poi proseguire in tutta la penisola e all'estero, con il marchio Armando De Angelis, abbandonando così la precedente denominazione "I Piaceri Del Forno". Con circa 90 dipendenti all'attivo la società si è da poco impreziosita dell'aiuto professionale di una nuova figura che seguirà da vicino tutte le operazioni commerciali e non relative all'export.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina scopre la frutta nei tortellini: boom di richiesta nella provincia

LatinaToday è in caricamento