rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Aprilia

Traffico illecito di rifiuti: tutti i nomi dei destinatari delle ordinanze cautelari

Sono 22 i soggetti coinvolti nell'inchiesta della Dda di Roma, uno dei quali risulta però irreperibile. Si tratta dei gestori della cava trasformata in discarica abusiva e di imprenditori coinvolti in qualità di conferitori

Ventidue le persone destinatarie di altrettante misure cautelari nell’ambito dell’operazione scattata questa mattina per traffico di rifiuti illeciti in una cava di Aprilia.

In carcere:

Antonino Piattella, nato a Roma, 53 anni; Riccardo Piattella, nato a Velletri, 22 anni; Roberta Lanari, nata ad Aprilia, 51 anni; Elio Bacci, detto “Mauro”, nato a Trevi nel Lazio, 64 anni; Donatella Carnevale, nata a Velletri, 53 anni; Catia Carnevale, nata a Velletri 48 anni; Giampiero Bernacchia, nato a Frascati, 48 anni; Remo Sestini, nato a Roma, 55 anni; Stefano Moreschini, nato a Roma, 59 anni; Sante Lucidi, nato a Valle Castellana, 59 anni; Dario Lucidi, nato ad Aprilia, 33 anni; Riccardo Cogoni, nato ad Aprilia, 28 anni; Alberto Manzini, nato ad Aprilia, 59 anni; Antonio Martino, nato a Sant’Agata de Godi, 52 anni; Paolo Bonci, nato ad Albano Laziale, 47 anni.

Una misura cautelare del divieto di dimora nei comuni di Aprilia, Ardea e Velletri e dell’obbligo di presentazione alla pg, è stata notificata nei confronti di:

Carlo Santinoni, nato a Gualdo Tadino, 73 anni; Cristinei Esanu, nato in Romania, 51 anni; Aldo Puca, nato a Caserta, 32 anni; Patrizio Telesca, nato ad Aprilia, 36 anni; Alessandro Papi, nato a Genzano di Roma, 35 anni; Karly Ninel Olteanu, nato in Romania, 43 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico illecito di rifiuti: tutti i nomi dei destinatari delle ordinanze cautelari

LatinaToday è in caricamento