rotate-mobile
Cronaca Aprilia

Traffico di rifiuti illeciti ad Aprilia, riconoscimento alla Polizia Stradale

Una scultura in bronzo raffigurante San Michele Arcangelo quale riconoscimento al merito per l'operazione del 27 luglio che aveva permesso di sgominare un’organizzazione dedita al traffico illecito e allo sversamento di rifiuti pericolosi in una cava dismessa. La decisione del Comune di Aprilia

Una scultura in bronzo raffigurante San Michele Arcangelo quale riconoscimento al merito nei confrotni degli agenti della Polizia Stradale per la brillante operazione portata a termine lo scorso 27 luglio, volta alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica: questa la decisione dell’Amministrazione comunale di Aprilia che, con deliberazione di Giunta n. 245 dello scorso 15 settembre.

In quella circostanza, ricorda il Comune in una nota, la polstrada, coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma, ha “sgominato un’organizzazione criminale dedita al traffico illecito e allo sversamento di rifiuti pericolosi in una cava dismessa sul territorio comunale apriliano. Un’operazione di Polizia che – si legge ancora nella nota -, dunque, ha permesso di far emergere una rilevante attività delittuosa commessa in danno di tutta la Città, nei confronti della quale l’Amministrazione ha espresso ferma condanna per i reati commessi tra i più abietti e vergognosi che oggi si possano perpetrare in danno all’ambiente e alla stessa salute pubblica”.

Il riconoscimento al merito vuole testimoniare “dell’Amministrazione Comunale e dell’intera Città per la spiccata professionalità dimostrata dagli Agenti di Polizia Stradale di Aprilia e per la loro quotidiana quanto capillare attività di controllo del territorio”.

La consegna ufficiale della scultura in bronzo raffigurante San Michele Arcangelo, opera del Maestro Claudio Cottiga, da parte del sindaco al Comandante del Distaccamento Massimiliano Corradini, avverrà nel corso delle prossime celebrazioni in onore del Santo Patrono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di rifiuti illeciti ad Aprilia, riconoscimento alla Polizia Stradale

LatinaToday è in caricamento