Cronaca

Tragedia a Terracina, ancora gravissima la donna soccorsa ieri in mare

La signora, 66 anni, originaria del luogo, si era tuffata in mare per prestare soccorso a tre bambini che non trascinati dalla corrente. Insieme a lei anche un anziano di 73 anni, che è deceduto

Versa ancora in condizioni gravissime la donna di 66 anni, R.D., originaria di Terracina, soccorsa ieri in mare, all’altezza della foce del Sisto dopo essersi tuffata nel tentativo di salvare tre bambini, tra gli 8 e gli 11 anni, che a causa della corrente non riuscivano più a guadagnare la riva.

La signora è intervenuta insieme al 73enne Spartaco Ometto, nonno di due dei bambini in difficoltà, che è deceduto ieri. Riportato a riva da altri bagnanti, non ce l’ha fatta.

La donna invece è stata soccorsa da un’eliambulanza del 118 e trasportata all’ospedale di Latina Santa Maria Goretti, dove si trova ricoverata in rianimazione. Una terza persona, un uomo di nazionalità cubana, è stato soccorso ieri ma è rimasto in osservazione all’ospedale Fiorini di Terracina ed è in buone condizioni di salute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Terracina, ancora gravissima la donna soccorsa ieri in mare

LatinaToday è in caricamento