Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Trasporti: eterni disagi, tra corse che saltano e carenza di personale

De Marchis (Pd) e Paolo Toppi, membro del Cda del Cotral, incontrano operatori, meccanici, impiegati e funzionari pontini: "Le criticità vanno risolte subito, poi proposte a Zingaretti"

Dopo un incontro con i cittadini di Cori – tra i più bersagliati dai disservizi nel trasporto pubblico – questa mattina il consigliere e capogruppo del Pd al Comune di Latina, Giorgio De Marchis, insieme al componente del consiglio di amministrazione del Cotral Paolo Toppi, sono scesi in campo per toccare direttamente con mano i problemi e i disagi che vengono vissuti tutti i giorni dai pendolari pontini.

Toppi ha viaggiato questa mattina tra i pendolari coresi per verificare i disagi che erano stato denunciati sulla linea Cori–Doganella-Latina; ad attenderlo alla stazione delle autolinee c’era lo stesso De Marchis. I due si sono poi intrattenuti con gli operatori per avere delucidazioni in merito alle ormai note carenze nel servizio pubblico del Cotral e successivamente hanno visitato gli uffici e le officine del Cotral in Via Ofanto a Latina incontrando i meccanici, gli operatori, gli impiegati e i funzionari latinensi.

“Stiamo continuando nella nostra campagna di attenzione sul servizio del trasporto pubblico locale – afferma De Marchis -. Dobbiamo ringraziare in questa direzione la disponibilità di Paolo Toppi, componente del Cda del Cotral, che si è messo a disposizione per verificare con noi l’attuale stato del servizio e le pesanti disfunzioni che quotidianamente vengono denunciate dai pendolari. Per l’ennesima volta abbiamo riscontrato che la causa maggiore del taglio delle corse è dovuta alla cronica carenza del personale che, come confermato dallo stesso Toppi, è particolarmente rilevante nella provincia di Latina, che così come con il nord della provincia di Frosinone, risulta essere la più penalizzata nell’ambito del servizio”.

“La visita nelle officine – continua il capogruppo Pd - ci ha fatto rendere conto del profondo divario che esiste tra la competenza e la dedizione e lo spirito di servizio dei meccanici del Cotral e la persistente carenza di mezzi e di pezzi di ricambio dovuta agli scarsi investimenti da parte della società”.

“La nostra azione ha avuto il merito di far accendere i riflettori sullo stato del servizio Cotral in provincia di Latina, ora siamo in grado di definire una serie di richieste che sottoporremo al candidato presidente della Regione Nicola Zingaretti che partono dall’assunzione di personale da destinare alla provincia di Latina, dove servono almeno quaranta autisti, e dall’impegno di importanti somme per la gestione della manutenzione del parco automezzi. Impegni che chiediamo vengano adottati nei primi cento giorni.  In questa direzione l’impegno di Paolo Toppi al Cda del Cotral sarà quello di spingere da subito affinché alcune criticità presenti nel nostro territorio vengano affrontate e risolte da subito attraverso l’inserimento di nuovi e ulteriori mezzi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti: eterni disagi, tra corse che saltano e carenza di personale

LatinaToday è in caricamento