Disservizi Cotral: dopo le segnalazioni di Confconsumatori interviene la Regione

Grazie alle segnalazioni di Confconsumatori Latina, l'Autorità di Regolamentazione dei Trasporti ha sollecitato la Regione che ha aperto una istruttoria a carico della società Cotral

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Disservizi cronici per i pendolari del bus: la Regione interroga Cotral sulla base delle segnalazioni di Confconsumatori.

Nei mesi scorsi Confconsumatori Latina aveva, infatti, denunciato disservizi gravi subiti dagli utenti dei bus gestiti dalla società Cotral (tra cui freni rotti, corse soppresse senza preavviso nell'ora di punta, ritardi cronici, ecc.). A seguito della segnalazione l'Autorità di Regolamentazione dei Trasporti aveva provveduto ad aprire una istruttoria e a sollecitare la competente Direzione Regionale Area Trasporto su Gomma della Regione Lazio. "Oggi apprendiamo con viva soddisfazione - commenta il presidente di Confconsumatori Latina, avvocato Franco Conte - che la Regione ha provveduto a richiedere alla società Cotral chiarimenti in merito alle nostre segnalazioni e informazioni sulle iniziative intraprese a seguito della detta segnalazione".

Nel caso specifico, si denunciavano i continui disservizi relativi alla direttrice Ardea-Latina e in particolare quelli inerenti le linee in uso agli studenti dell'Istituto Agrario di Latina nella fascia 7,30/8,30. "Tali segnalazioni - spiega Conte - ci sono pervenute da utenti del servizio nel mese di novembre 2014 e la nostra associazione ha immediatamente provveduto ad inoltrare la segnalazione al Cotral, alla Autorità di Regolamentazione dei Trasporti e all'assessorato regionale".

Da circa un anno, infatti, la Confconsumatori Latina ha messo a disposizione un servizio dedicato per la segnalazione dei disservizi relativi ai trasporti ferroviari e su gomma che interessano il nostro territorio. "Riteniamo che sia fondamentale segnalare tutte le disfunzioni dei servizio dei trasporti pubblici ed infatti invitiamo - conclude il presidente di Confconsumatori Latina - a segnalare sempre ogni disservizio e a non soprassedere. Solo così sarà possibile migliorare le condizioni di trasporto per tutti gli utenti e la Confconsumatori intende farsi portavoce delle istante di miglioramento del servizio di trasporto per tutti gli utenti della nostra provincia".

Confconsumatori Latina è contattabile al numero 0771681022 e 349/5000314 o all'e-mail disservizitrasporti@tiscali.it.

Torna su
LatinaToday è in caricamento