Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Collegamenti con le isole pontine: l’impegno della Regione

Dopo il governatore del Lazio scende in campo anche il consigliere pontino Forte: "A breve un incontro con l'assessore regionale alla mobilità"

Nei giorni scorsi il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha messo in atto i primi interventi per attenuare i disagi dei residenti e degli operatori commerciali di Ponza e Ventotene a causa dei collegamenti a singhiozzo con le due isole pontine.

Ora, anche il consigliere del Pd, Enrico Forte, è sceso in campo per sollecitare una soluzione alla difficile situazione. “Il ripristino di una parte dei collegamenti con nave veloce dalla terraferma per le isole pontine di Ponza e Ventotene, grazie all’intervento diretto del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, rappresenta il primo atto concreto dell’impegno della nuova amministrazione nei confronti della provincia di Latina” ha spiegato Forte.

La Regione Lazio ha infatti deciso di garantire alla società regionale Laziomar i fondi necessari per il ripristino dei collegamenti attraverso l’utilizzo di un catamarano veloce per servire le due isole. Il servizio quest’anno era a rischio a causa della mancanza di fondi, inclusi quelli per provvedere ad effettuare interventi di manutenzione straordinaria sulle imbarcazioni della Laziomar.

“Come ho avuto modo di ribadire al presidente Zingaretti – spiega Enrico Forte – la situazione venutasi a creare rischiava di isolare quasi completamente l’arcipelago pontino con conseguenze inimmaginabili sia per gli abitanti che per gli operatori commerciali, il tutto in prossimità dell’inizio della stagione estiva. La valorizzazione del nostro mare rappresenta un punto fermo per il rilancio economico e turistico non soltanto della provincia di Latina ma di tutto il Lazio, un convincimento che appartiene anche al presidente della Regione il quale ha accolto sin da subito le mie istanze mettendo in campo immediatamente le prime efficaci azioni per restituire un servizio di collegamento attraverso l’aliscafo veloce con due corse al giorno in partenza la mattina da Ventotene e da Ponza e altre due nel pomeriggio”.

Il consigliere pontino annuncia inoltre di avere già affrontato la complessa questione con l’assessore regionale alla mobilità Michela Civita al quale ha illustrato nel dettaglio la situazione. “Il prossimo passaggio – spiega Forte – sarà un incontro che vedrà attorno allo stesso tavolo, oltre all’assessore competente, i rappresentanti delle isole di Ponza e Ventotene che potranno così spiegare lo stato delle cose e presentare le proprie istanze. Il tutto al massimo entro qualche settimana, proprio per cercare di superare gli attuali problemi prima dell’inizio dell’estate”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collegamenti con le isole pontine: l’impegno della Regione

LatinaToday è in caricamento