Cronaca Latina Scalo

Trasporti, dal 15 novembre una nuova linea autobus a Latina Scalo

Dieci le corse giornaliere, la prima alle 6.20 e l'ultima alle 18.50 con partenza e arrivo alla stazione ferroviaria di Latina Scalo. Soddisfatto Comitato Spontaneo del Residence Azalea

Da giovedì mattina anche il Residence Azalea, e le zone limitrofe, saranno collegate alla stazione ferroviaria di Latina Scalo con una serie di corse giornaliere di autobus.

Prenderà il via, in questo modo, il servizio di trasporto urbano che modifica parzialmente la vecchia linea C.

La nuova linea, di tipo circolare non stop, prevede la partenza dalla Stazione autolinee di Latina e l'arrivo alla stazione ferroviaria di Latina Scalo con successivo transito in Piazza san Giuseppe, dopo aver percorso la Circonvallazione, Via Don Torello, via Tor Tre Ponti, Via Carrara, Via delle Camelie, Via Murillo e Viale della Stazione. Su Via delle Camelie sono previste due fermate. La prima corsa partirà da Latina alle ore 6.20 e l'ultima, delle dieci giornaliere previste, alle ore 18.50.

Il Comitato Spontaneo del Residence Azalea, esprime la propria soddisfazione "per essere riuscito a raggiungere questo risultato, cosa che non sarebbe stata possibile senza il determinante appoggio del presidente del Consiglio comunale, Nicola Calandrini, che fin dal primo momento ha seguito costantemente il lungo e complesso iter burocratico che si è reso necessario per realizzare la nuova linea di trasporto urbano".

"E' stata questa la risposta amministrativa alla raccolta di centinaia di firme che il Comitato aveva consegnato un anno fa all'amministrazione comunale di Latina a sostegno di una richiesta di poter collegare la zona del Residence con la stazione ferroviaria e con Latina. Una richiesta dettata non solo dalle esigenze dei pendolari, ma anche per risolvere le problematiche di trasporto degli studenti e delle persone anziane che qui abitano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, dal 15 novembre una nuova linea autobus a Latina Scalo

LatinaToday è in caricamento