Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Trasporto pubblico, De Marchis: “In provincia saltano 26 corse al giorno”

Riunione del Pd per discutere dei disagi Cotral: "In dieci giorni soppresse 260 corse. Chiediamo che i nuovi assunti vengano impiegati in questo compartimento e non dirottati altrove"

Una media di 26 corse al giorno soppresse. Questo è il dato allarmante che emerge dalla riunione che nei giorni scorsi si è tenuta tra gli amministratori del partito nella sede del Pd sul tema delle carenza del servizio di trasporto pubblico locale in provincia di Latina.

“L’analisi dei dati non lascia alcun dubbio sul fatto che ci si trovi davanti a una criticità senza precedenti – ha dichiarato il capogruppo del Pd del Comune di Latina Giorgio De Marchis -. Dal primo all’11 ottobre sono state soppresse ben 74 corse per mancanza di bus, 180 corse per carenza di personale e 12 per i guasti di linea”.

Dati che devono far riflettere se si pensa che nella provincia di Latina “in dieci giorni sono state soppresse 260 corse, una media di 26 corse al giorno. Tutto questo ha creato disagi soprattutto nella fascia dei Lepini generando situazioni di emergenza difficilmente gestibili”.

“Ogni mattina alle fermate dei bus Cotral - afferma il capogruppo- si assiste a un vero e proprio assalto alla diligenza del primo bus che transita, non essendoci la certezza dell’arrivo di ulteriori mezzi. Tale fatto determina un notevole abbassamento della qualità del servizio erogato e il relativo aumento della pericolosità delle corse visto che i pullman viaggiano trasportando persone ben al di sopra di quanto consentito”.

Le criticità territoriali si registrano soprattutto nell’area dei Lepini e nei nodi come Pontinia che finiscono per subire gli effetti pesanti delle disfunzioni. “Pensiamo che i nodi vadano affrontati nel più breve tempo possibile dal Cotral e dalla Regione Lazio – conclude Giorgio De Marchis -  ma nel frattempo però è necessario porre rimedi immediati. Innanzitutto mediante l’impiego nel territorio provinciale dei nuovi venti assunti che sono stati selezionati su procedure concorsuali sulla provincia di Latina e che vengono invece dirottati verso altri compartimenti, in particolare quello di Velletri”.

Gli amministratori e i consiglieri del Partito democratico fanno sapere che “inoltreranno un documento politico alla presidenza del Cotral affinché si proceda nel più breve tempo possibile all’assunzione di nuovo personale e affinché si faccia una seria ricognizione sulla soppressione delle corse in provincia di Latina. I gruppi consiliari del Pd, inoltre, presenteranno mozioni in tutti i consigli comunali della provincia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, De Marchis: “In provincia saltano 26 corse al giorno”

LatinaToday è in caricamento