Colpi armati tra Aprilia e Ardea: rapinatore seriale arrestato dai carabinieri

L'operazione dei militari questa mattina all'alba. In manette un uomo di 38 anni di Anzio; è ritenuto l'autore di tre rapine alla Conbipel di Aprilia oltre che di un colpo andato a segno e uno tentato all'Asl di Ardea

Rapinatore seriale arrestato dai carabinieri. L’operazione dei militari del reparto territoriale di Aprilia che hanno fatto scattare le manette ai polsi di un uomo di 38 anni di Anzio ritenuto l’autore di quattro rapine, tre ad Aprilia e una ad Ardea, e una tentata rapina sempre nel comune in provincia di Roma. 

I carabinieri questa mattina alle prime luci dell’alba hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Latina nei confronti del 38enne. 

L’uomo è considerato l’autore di tre rapine commesse nel negozio Conbipel di Aprilia; la prima il 3 ottobre dello scorso anno che ha fruttato 7mila euro, la seconda del 7 novembre e la terza del 5 gennaio scorso con bottini rispettivamente di 11mila e 8 mila euro. Non solo ma secondo quanto accertato dai carabinieri il 38enne il 17 febbraio ha rapinato l'Asl di Ardea portando via 400 euro, dopo aver tentato il colpo nella stessa struttura solo sei giorni prima. 

Le complesse indagini sono state condotte dai carabinieri della stazione di Campoverde, con la collaborazione dei colleghi del Nnucleo Operativo e Radiomobile. L’arresto, spiegano i militari, “è stato possibile grazie ad un’attenta attività di analisi non solo dei singoli eventi, ma anche del profilo del malvivente, già noto alle forze dell’ordine. Il modus operandi, l’imprevedibilità e la pericolosità dell’uomo (che agiva sempre con volto travisato ed armato di pistola) hanno reso necessari numerosi appostamenti e pedinamenti anche notturni finalizzati non solo alla cristallizzazione di schiaccianti elementi probatori, bensì anche alla localizzazione del covo del rapinatore, stanato finalmente nella nottata odierna”.

Il 38enne dopo l’arresto e le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Velletri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento