Cronaca

Guasto sulla Roma- Napoli, treni in ritardo e mattinata di disagi per i pendolari

Un treno passeggeri è rimasto fermo tra Minturno e Formia. Circolazione riattivata intorno alle 6,40. I convogli hanno accumulato ritardi. Altro guasto sulla linea in direzione sud

Ancora una mattinata di disagi per i pendolari in viaggio sulla linea Roma - Napoli via Formia, dopo i ritardi e le cancellazioni dei convogli che si sono registrati nel pomeriggio di ieri.  Intorno alle 5 di oggi la circolazione sulla stessa linea è stata soppressa in direzione Roma per un guasto tecnico ad un treno passeggeri rimasto fermo tra le stazioni di Minturno e Formia-Gaeta. 

Alle 6,40 la circolazione Trenitalia ha comunicato la riattivazione della circolazione. Il treno bloccato è ripartito con 80 minuti di ritardo e di conseguenza hanno accumulato diversi ritardi anche i treni successivi. Quattro regionali sono stati limitati nel percorso.

Un secondo guasto sulla stessa linea ferroviaria si è poi verificato intorno alle 8,30, in direzione sud, a causa di un inconveniente tecnico agli impianti di circolazione tra Villa Literno e Aversa. La circolazione in questo caso è progressivamente tornata alla normalità dalle 9,20, con treni in ritardo di 15 minuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto sulla Roma- Napoli, treni in ritardo e mattinata di disagi per i pendolari

LatinaToday è in caricamento