Giornata di passione per i pendolari: il maltempo e un guasto mandano in tilt i treni

Il forte vento ha causato disagi sulle linee Roma-Napoli via Formia e sulla Napoli Formia, mentre per un guasto è stata temporaneamente sospesa la circolazione anche sulla Roma-Nettuno

Mattinata di passione per i pendolari pontini per disagi che si sono registrati sulle due linee Roma – Napoli, via Formia e Roma – Nettuno

Un guasto agli impianti di circolazione, infatti, dalle 8.45 di oggi, sabato 23 febbraio, ha reso necessaria la sospensione del traffico ferroviario a Campoleone sulla Roma-Napoli via Formia e sulla Roma-Nettuno. Sul posto per intervenire sul problema sono giunti i tecnici di Rfi. La circolazione dei treni, come hanno comunicato da Rete Ferroviaria Italiana, è ripresa intorno alle 10.35, tornando progressivamente alla normalità. “I treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 80 minuti, mentre quattro regionali sono stati limitati nel percorso”. 

Sempre sulla Roma-Napoli via Formia disagi si sono registrati a partire dalle 9.30 dopo che il traffico ferroviario è stato sospeso a Sessa Aurunca-Roccamonfina per la presenza di un telone sulla linea elettrica trasportato dal forte vento. I treni hanno ricominciato a circolare circa un’ora dopo con ritardi fino a 110 minuti. Intorno alle 11, però, la circolazione è stata nuovamente interrotta in direzione Napoli, fra Sessa Aurunca e Minturno-Scauri, questa volta per la presenza di rami sulla linea elettrica portatvi via dal vento. Il traffico è ripreso intorno alle 12,35 come aggiornano da Rfi, con ritardi per i treni fino a 100 minuti.  

Sempre sulla Roma-Napoli via Formia i treni sono stati rallentati anche a partire dalle 13 per un inconveniente tecnico alla linea elettrica di alimentazione dei treni fra Torricola e Pomezia e fra Cancello e Villa Literno. Ritardi fino a 120 minuti per i treni in viaggio. "In corso la riprogrammazione del servizio ferroviario, con cancellazioni e variazioni di percorso per i treni a lunga percorrenza. In corso l’intervento dei tecnici di Rfi" fanno sapere da Rete Ferroviaria Italiana.

E disagi, di nuovo per il maltempo, ci sono stati anche sulla linea Napoli – Formia con il traffico ferroviario sospeso dalle 8.20 fra Villa Literno e San Marcellino, ancora una volta per la presenza di un telone sulla linea elettrica trasportato dal forte vento. I treni hanno ripreso a viaggiare sulla linea intorno alle 9.40; anche in questo caso sono stati accumulati ritardi fino ad 80 minuti. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento