Tribunale, superata la fase dell'emergenza: ora mancano solo 4 magistrati

In difficoltà l'Ufficio del giudice di pace dove ci sono soltanto tre giudici invece dei 15 previsti

Il Tribunale di Latina forse sta uscendo dalla fase di emergenza più acuta per quanto riguarda l’organico della magistratura. Per la prima volta da decenni il deficit di giudici è ridotto a sole quattro unità sulle complessive 44 previste e nel giro di pochi mesi dovrebbero arrivare a piazza Buozzi altri tre magistrati.

Il dato arriva dal presidente uscente dell’Ordine degli avvocati Gianni Lauretti il quale sottolinea come tale risultato sia anche il frutto di un ottimo dialogo con la magistratura. A fronte di tale drastica diminuzione delle scoperture nei ruoli della magistratura si rileva però una enorme sofferenza dell’Ufficio del Giudice di pace dove in servizio ci sono tre magistrati onorari quando l’organico dovrebbe essere di 15, il tutto per migliaia e migliaia di fascicoli.

Analogamente si registra una situazione di sofferenza del personale amministrativo nei cui ruoli c’è una scopertura complessiva che ammonta al 30%, circostanza che rende più difficile nel complesso il funzionamento dell’intera macchina della giustizia nel capoluogo pontino.  

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Arriva l’"Estate delle meraviglie": oltre 350 eventi in 150 comuni del Lazio

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

Torna su
LatinaToday è in caricamento