Cronaca Centro / Piazza Bruno Buozzi

Tribunale, avvocati in sciopero: slittano processi importanti

Le toghe del Foro di Latina annunciano 5 giorni di protesta; si asterranno dalle udienze penali, e saltano il processo Femiano e quello per il tentato omicidio di Carmine Ciarelli

Sciopero degli avvocati del tribunale di Latina. Per cinque giorni le toghe incroceranno le braccia per le udienze penali.

L’annuncio è stato dato dagli stessi legali con una nota affissa presso il tribunale di Latina. “Il diritto di difesa costituisce uno dei capisaldi dello Stato democratico ed il difensore ne è l’interprete essenziale, è questo il punto di partenza di una protesta attuata per reagire ad una serie di accadimenti di vario genere a tutti i livelli, volti a indebolire il ruolo del difensore – si legge nella nota -. Deve essere chiaro che gli avvocati non intendono più tollerare intrusioni illegali e le violazioni”.

Una presa di posizione forte, che mira a mettere sullo stesso livello gli avvocati con tutte le altre categorie della magistratura. “Aspiriamo ad un avvocato che sappia garantire effettivamente presidio del diritto di difesa delle persone. Per questo – chiudono – vogliamo che sia posto sullo stesso piano del pubblico ministero, “preparato”, “specializzato” e “forte”, ossia non intimidito dai proditori attacchi di magistrati intraprendenti e spregiudicati”.

A causa della protesta degli avvocati salteranno processi importanti in calendario per questa settimana, come quello per l’omicidio Femiano, il cui inizio era in programma per oggi, e quello per il tentato omicidio nei confronti di Carmine Ciarelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunale, avvocati in sciopero: slittano processi importanti

LatinaToday è in caricamento