Cronaca

Agente di viaggio e truffatore: una denuncia dei carabinieri

Vittima del raggiro un giovane di Priverno che aveva accreditato su una carta prepagata la somma di 120 euro dietro la falsa promessa di vendere pacchetti turistici. Responsabile un 41enne di Latina titolare di un'agenzia di viaggi

E’ il titolare di un’agenzia di viaggi del capoluo pontino, ma attraverso il web, con una serie di artifici e raggiri, era riuscito a farsi accreditare, su carta di credito prepagata, la somma di 120 euro con la falsa promessa di vendere pacchetti per soggiorni turistici.

Nella truffa è caduto un ragazzo di Priverno, che ha poi denunciato tutto ai carabinieri. I militari del luogo, dopo una specifica attività investigativa, hanno identificato e denunciato in stato di libertà per il reato di truffa l’agente di viaggio, un 41enne di Latina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente di viaggio e truffatore: una denuncia dei carabinieri

LatinaToday è in caricamento