Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Pagano 90 agnelli con assegni scoperti: denunciati padre e figlio

I due hanno truffato i titolari di una azienda agricola di Fiuminata nelle Marche, ma avevano già agito in altre zone del centro Italia

Hanno pagato 90 agnelli con un assegno scoperto. Ad agire padre e figlio originari della provincia di Latina che hanno truffato i titolari di una azienda agricola di Fiuminata, nelle Marche, una donna 90enne e il figlio di 65 anni.

I carabinieri di Fiuminata e Camerino hanno così denunciato un uomo di 65 anni e il figlio di 46.

Secondo quanto ricostruito, i due avevano pattuito l'acquisto di 90 agnelli per 5.000 euro e poi hanno rifilato alle ignare vittime un assegno scoperto.

I due truffatori avevano agito anche in altre zone del centro Italia, inducendo, con artifizi e raggiri, diversi titolari di aziende agricole e allevatori a vendere bestiame che pagavano con titoli bancari intestati a terze persone a loro volta vittime dei raggiri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagano 90 agnelli con assegni scoperti: denunciati padre e figlio

LatinaToday è in caricamento