Ottiene i dati di una carta di credito e si appropria di 2.400 euro: denunciato

La vittima della truffa una donna di Castelforte. I carabinieri della stazione locale hanno individuato e denunciato il responsabile

Un ragazzo di 29 anni, della provincia di Napoli, è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Castelforte per i reati di truffa e indebito utilizzo delle carte di credito. Dopo un'attività di indagine i militari hanno scoperto che il giovane, attraverso l'invio di email fraudolente, era riuscito ad impossessarsi del numero e del pin di Bancomposta di una donna di Castelforte.

Attraverso l'acquisizione di questi dati il 29enne aveva poi effettuato operazioni di accredito verso la propria carta postepay per un ammontare complessivo di 2.400 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento