rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Gaeta

Truffa con la casa vacanza: due uomini rintracciati e denunciati dai carabinieri

Attraverso inserzioni su sito internet avevano pubblicizzato un appartamento a Gaeta in realtà inesistente. Un 55enne era caduto nella rete e aveva accreditato su una Postepay una somma per l'anticipo dell'affitto

Nell’agosto scorso, attraverso inserzioni sul sito internet Subito.it, avevano agganciato un 55enne per affittare un’ipotetica casa vacanze a Gaeta. Dopo una serie di contatti telefonici erano riusciti a farsi pagare su Postepay la somma di 200 euro, come anticipo per la locazione della casa. Di fatto però a quell’inidirizzo non c’era nessuna casa.

Il 55enne, accortosi della truffa, si è rivolto ai carabinieri di Gaeta che hanno identificato e rintracciato i due responsabili, denunciandoli per truffa in concorso. Si tratta di un 61enne della provincia di Napoli e di un 44enne albanese residente in provincia di Caserta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa con la casa vacanza: due uomini rintracciati e denunciati dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento