Truffa con i climatizzatori nel Veneto, 12 trovati in possesso di una donna di Itri

La 60enne denunciata per ricettazione dai carabinieri

Una donna di 60 anni è stata deferita dai carabinieri ad Itri al conclusione di un indagine partita dal Veneto. 

Indagine scaturita da una denuncia presentata lo scorso 11 luglio ai carabinieri da parte di una giovane di 32 anni legale rappresentante di una società e relativa ad una truffa subita a seguito della vendita di 32 climatizzatori. 

L’attività dei militari dell’Arma ha portato nella provincia pontina, ed in particolare ad Itri. In seguito ad una perquisizione, la 60enne è stata trovata in possesso di 12 dei climatizzatori oggetto della truffa e dei quali non ne ha saputo indicare la provenienza. Per lei è scattata la denuncia per ricettazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

Torna su
LatinaToday è in caricamento