Truffa ai danni dello Stato: annullato il sequestro di 676mila euro a carico di Zottola

E' quanto ha stabilito il tribunale del Riesame di Roma sul ricorso presentato dall'avvocato Vincenzo Macari. Il caso riguardava l'erogazione di contributi pubblici per piani formativi della Confcommercio

E’ stato annullato il sequestro preventivo per equivalente a carico di Vincenzo Zottola, dirigente di Confcommercio ed ex presidente della Camera di Commercio pontina, per un valore di oltre 676mila euro. Lo ha deciso il tribunale del riesame di Roma, annullando il provvedimento maturato nell’ambito di una più vasta inchiesta che aveva coinvolto 12 persone, tra dirigenti della confederazione e responsabili di aziende collegate. L’indagine riguardava una truffa ai danni dello Stato per contributi pubblici concessi alla Confcommercio per i piani formativi legati al fondo professionale For.Te.

Il sequestro complessivo era pari a 5 milioni di euro, l’equivalente di indebite erogazioni percepite. L’avvocato di Zottola, Vincenzo Macari, aveva però impugnato il provvimento chiedendone l’annullamento, sostenendo la genericità delle contestazioni e il fatto che Zottola avesse ricoperto la carica apicale all’interno della Confcommercio in un periodo successivo all’avviamento e all’accreditamento dei finanziamenti. Il Riesame ha accolto il ricorso e disposto l’annullamento del sequestro dell’ingente somma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento