Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Si fingono carabinieri e si fanno consegnare gioielli e denaro: arrestati

"Signora, suo figlio è stato arrestato, servono 4mila euro per la cauzione". E' iniziata così la telefonata a una donna di Aprilia, che ha dovuto consegnare i gioielli e i soldi credendo di poter liberare suo figlio

“Pronto signora, siamo i carabineiri, volevamo informarla che suo figlio è stato arrestato. Sono necessari 4mila euro per la cauzione. Mandiamo dei colleghi da lei…”. E’ cominciata così la telefonata ad una donna di 63 anni di Aprilia, che ha poi ricevuto la visita di due finti carabinieri ai quali ha consegnato denaro e monili in oro. I carabineiri della stazione radiomobile del reparto territoriale di Aprilia li hanno però arrestati al termine di un inseguimento in auto fino a Latina. Si tratta di un 35enne e di un 59enne della provincia di napoli, entrambi accusati di estorsione e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari li hanno sorpresi mentre si allontavano dall’abitazione della vittima a bordi di un’auto. Si erano presentati in casa della signora finendosi carabinieri e pretendendo la somma di 4mila euro come “cauzione” necessaria a liberare suo figlio che era stato arrestato. L’arresto naturalmente non era vero ma la donna si è vista costretta a consegnare loro i gioielli che aveva in casa, che sono stati rinvenuti all’interno dell’auto dei due malviventi.

Gli arrestati, dopo essere stati identificati, sono stati condotti in carcere a Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sono però in corso ulteriori indagini per arrivare ad accertare se altre vittime siano cadute nella trappola dei due uomini. Insieme all’oro sottratto alla signora infatti, i carabinieri hanno trovato altri gioielli frutto di una precedente truffa analoga.

L’Arma dei carabinieri svolge da tempo una specifica azione di prevenzione del fenomeno attraverso periodici incontri divulgativi rivolti soprattutto ad anziani, in sinergia con le altre forze di polizia, con associazioni di volontariato e istituzioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fingono carabinieri e si fanno consegnare gioielli e denaro: arrestati

LatinaToday è in caricamento