Cronaca

Falsifica documenti per ritirare rimborso Irpef non suo, denunciato

Il raggiro messo in piedi da un 50enne di origini campane scoperta dalla polizia postale di Latina; l'uomo deferito per truffa, ricettazione, falso e possesso di documenti di identità falsi validi per l'espatrio

E’ stato denunciato per truffa, ricettazione, falso e possesso di documenti di identità falsi validi per l’espatrio l’uomo di 50 anni che ha tentato di intascare con documenti falsi un rimborso Irpef non suo.

Nelle scorse settimane, l’uomo si è recato presso uno degli uffici di una delle agenzie postali del capoluogo per incassare un rimborso Irpef emesso dall’Agenzia delle Entrate a nome di altro soggetto della provincia di Napoli, esibendo - ovviamente falsi - oltre al mandato di pagamento, anche la specifica delega per la riscossione, i propri documenti di identità personali e quelli del presunto delegante.

Ingannato dalla perfetta manifattura con cui erano stati realizzati i documenti, l’impiegato di turno ha avviato la pratica, bloccata qualche minuto dopo per una temporanea interruzione delle linee. Insospettito da quanto stava accadendo il 50enne è fuggito via lasciando i documenti, che poi sono risultati utili per le indagini della polizia postale.

Indagini che a breve hanno permesso di scoprire la truffa ordita ai danni di un ignara persona di Napoli che stava attendendo via posta il “mandato di pagamento” indispensabile per ricevere il contributo. “E’ infatti emerso - spiega la polizia postale - che la missiva spedita dall’Agenzia delle Entrate alla volta del legittimo beneficiario era stata trafugata dal circuito postale e sulla base dei preziosi incartamenti in essa contenti erano stati quindi confezionati una serie di documenti falsamente intestati allo stesso beneficiario nonché a colui che si è poi spacciato per il delegato alla riscossione.

Così al termine di minuziose indagini la polizia postale è riuscita ad arrivare al 50enne di origini campane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsifica documenti per ritirare rimborso Irpef non suo, denunciato

LatinaToday è in caricamento