Truffa del falso incidente: il responsabile incastrato da un errore

Vittima una signora di 80 di Gaeta. L'uomo, un 50enne di Napoli, era un truffatore seriale che agiva in tutta Italia

Un esperto truffatore è stato individuato dagli agenti del commissariato di polizia di Gaeta. L'uomo, 50enne di Napoli, era specializzato in truffe per anziani e aveva colpito anche in trasferta, individuando le proprie vittime in diverse città italiane, sempre con la stessa tecnica. Si qualificava come appartenente alle forze dell'ordine e riferiva alla vittima di turno che un figlio o un parente stretto era rimasto coinvolto in un incidente stradale.

Nel tranello è caduta una donna di 80 di Gaeta. La signora ha ricevuto una telefonata in cui le era stato spiegato che la figlia aveva avuto un incidente ed era prciò trattenuta presso un ufficio di polizia. La ragazza sarebbe stata rilasciata solo dietro il pagamento di una cauzione, da pagare in denaro contante o gioielli, da consegnare a un poliziotto in borghese che si sarebbe presentato in casa. 

Convinta la vittima l'uomo è entrato in azione, si è presentato dall'anziana signora fingendosi un poliziotto e facendosi consegnare diversi monili in oro del valore complessivo di 2mila euro. La donna di Gaeta aveva però difficoltà di deambulazione e questa circostanza ha indotto l'uomo a dover prendere personalmente i gioielli da un soppalco di una stanza dove la signora li custodiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio questo errore  ha consentito agli investigatori del commissariato di Gaeta, con il  supporto  della Polizia Scientifica,  di identificare  l’autore della truffa. Infatti, dalla comparazione degli elementi raccolti nell'appartamento con le descrizioni fornite dalla vittima,  è stato emesso un provvedimento cautelare di obbligo di dimora nel comune di residenza a carico del 50enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Ponza, il 25enne morto è il romano Gianmarco Pozzi. Indagini in corso

  • Tragedia sul litorale di Latina: un ragazzo di 15 anni muore in mare

  • Coronavirus: 36 contagi in più nel Lazio. In provincia 4 nuovi casi, uno è di rientro da Ibiza

  • Coronavirus: nel Lazio 38 nuovi casi, molti di rientro dalle vacanze. In provincia due positivi

  • Coronavirus, impennata di contagi nel Lazio: 45 in un giorno. Due sono in provincia di Latina

  • Coronavirus, impennata nel Lazio: 38 casi in 24 ore, 22 di importazione. Quattro pazienti in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento