Tentano di incassare un premio assicurativo per un incidente mai avvenuto: denunciati per truffa

L'indagine della polizia del commissariato di Formia è scaturita dalla denuncia di un uomo che si era visto recapitare un cid con la sua firma contraffatta.

Hanno cercato di incassare un premio assicurativo per un incidente in realtà mai avvenuto. Due persone sono state denunciate dalla polizia del commissariato di Formia. Nei giorni scorsi un uomo si era presentato negli uffici del commissariato e aveva riferito di aver ricevuto, tramite una raccomandata, un modulo di Cid per la sua responsabilità di un incidente stradale provocato dalla sua auto in un luogo non specificato. 

Il modulo era inoltre privo dei dati dei documenti di identità e riportava una sua firma palesemente contraffatta. Confrontando gli atti prodotti dalle compagnie assicurative è emerso che l’auto dell'uomo era dotata di sistema di localizzazione satellitare , che ha consentito di stabilire senza ombra di dubbio che il veicolo era spento e quindi non marciante nel momento del sinistro. Gli ulteriori accertamenti dal personale della polizia di Stato di Formia hanno poi permesso di identificare il proprietario della vettura incidentata, che sarebbe dovuto essere il beneficiario del risarcimento danni e della polizza assicurativa. Si è arrivati dunque ad individuare gli autori della truffa nei confronti dell’assicurazione, con una sostituzione di persona ai danni del cittadino di Formia. Si tratta di due persone, V.N., di 25 anni, e M.A., 48 anni, entrambi provenienti dalla Campania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Botte e pugni alla moglie, costretta a servire in tavola e a restare in piedi: arrestato

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

Torna su
LatinaToday è in caricamento