Truffa un acquirente su ebay, rintracciato e denunciato dai carabinieri

L'uomo, un 43enne, aveva messo in vendita uno smartphone a 200 euro, ma una volta che la somma gli è stata accreditata sulla sua prepagata, non ha mai spedito la merce al compratore

Aveva messo in vendita uno smartphone su ebay e una volta contattato dall’acquirente interessato, si è fatto accreditare sulla sua carta prepagata la somma di 200 euro, ma la merce non l’ha mai spedita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’autore della truffa su internet è stato rintracciato dai carabinieri di Santi Cosma e Damiano e denunciato in stato di libertà. Si tratta di un uomo di 43 anni, al quale i carabinieri sono riusciti a risalire grazie agli elementi forniti dalla vittima e grazie al numero della carta prepagata sulla quale era stata accreditata la somma di 200 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento