Fingono un abbonamento a una rivista e si fanno accreditare 4mila euro, denunciati per truffa

Vittima un uomo di Maenza, che è stato agganciato con artifici e raggiri. I carabinieri sono riusciti a risalire ai due responsabili e a denunciarli. Si tratta di due uomini della provincia di Milano

Avevano indotto un 45enne a sottoscrivere l’abbonamento a una rivista dietro la falsa promessa di devolvere il ricavato a fondi sociali per le forze dell’ordine. E avevano costretto quindi la vittima di turno ad accreditare sulle loro carte di credito prepagate la somma complessiva di 4mila euro. Il 45enne di Maenza si è però reso conto di essere stato truffato e ha sporto denuncia ai carabinieri.

Dopo un’attività investigativa i militari sono riusciti a rintracciare e a denunciare i due responsabili per concorso nel reato di truffa. Si tratta di un 53enne e di un 47enne della provincia di Milano, che avevano, con artifici e raggiri, fatto cadere il malcapitato nella rete.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento