rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Gaeta

Ennesima truffa online a Gaeta: smascherato un 38enne di Pescara

La vittima, dopo aver trovato l’annuncio di un motore marino Yamaha fuoribordo venduto ad un prezzo allettante ha contattato e pagato quello che poi si è rivelato un truffatore scoperto dalla polizia

Ennesima truffa online, e ancora una volta la vittima è un uomo di Gaeta - solo qualche giorno fa tre le persone sono state denunciate -.

A cadere nel tranello teso da un uomo di Pescara è un 38enne della città del Golfo che aveva trovato un’inserzione interessante sul settore nautica del portale www.subito.it. circa un motore marino Yamaha fuoribordo ad un prezzo allettante.

Dopo aver contattato l’inserzionista i due hanno raggiunto l’accordo sul prezzo di 200 euro da versare con una ricarica su una postepay. Nonostante l’acquirente richiedesse un numero di tracciamento della spedizione, con artifizi e raggiri il truffatore è riuscito ad eludere le ultime remore del 38enne che ha così il denaro con le modalità richieste.

Una volta incassato il denaro, il truffatore si è reso irreperibile; dinanzi al mancato arrivo dell’acquisto il pontino ha compreso di essere vittima di una truffa decidendo di denunciare tutto alla polizia che ha acquisito l’annuncio, incrociato i dati degli intestatari degli account, dei documenti, delle utenze e della postepay utilizzata. 

Al termine degli accertamenti gli agenti hanno così scoperto che l’utenza telefonica risultava intestata a persona ignara, vittima di furto di identità, mentre la postepay risultava attivata dal 38enne nato a Pescara già segnalato più volte all’Autorità Giudiziaria e con diversi precedenti specifici in concorso con altri pluri-pregiudicati, presenti anche sui blog anti-truffe in  cui comparivano i nominativi degli associati in altre truffe online attuate con il medesimo modus operandi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesima truffa online a Gaeta: smascherato un 38enne di Pescara

LatinaToday è in caricamento