rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Vendono una Playstation online, ma è una truffa: due giovani incastrati dai carabinieri

Denunciati un 27enne e un 19enne della provincia di Latina; la vittima è residente invece a Spoleto: compreso il raggiro si è rivolta ai militari dell’Arma che sono risaliti ai due pontini

Due giovani della provincia di Latina sono stati denunciati dai carabinieri di Spoleto perché considerati i responsabili di una truffa online.

Le indagini sono state condotte dai militari e hanno permesso di chiudere il cerchio attorno ad un ragazzo di 27 anni e ad un 19enne che avrebbero raggirato un residente nel comune in provincia di Perugia intascando indebitamente il denaro senza consegnare la merce oggetto della compravendita. 

Come riporta PerugiaToday, i due giovani pontini secondo quanto accertato si sarebbero fatti accreditare 400 euro da uno spoletino per una Playstation messa in vendita in una piattaforma online. I militari, sulla base delle denuncia presentata dalla vittima, sono risaliti ai due ragazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendono una Playstation online, ma è una truffa: due giovani incastrati dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento