rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Il fatto / Ponza

L’acquisto online di una playstation 5 si rivela una truffa: denunciata una donna dai carabinieri

Vittima una giovane di 22 anni di Ponza; a raggirarla una 57enne di Novara scoperta dai carabinieri

L’ennesima truffa su internet è stata scoperta dai carabinieri della Stazione di Ponza che hanno denunciato una donna di 57 anni di Novara. La vittima una giovane dell’isola raggirata dalla 57enne nell’ambito di un acquisto online.

A ricostruire quanto accaduto sono stati gli stessi militari. La ragazza di 22 anni decisa ad acquistare una playstation 5 da un sito on-line, ha versato 499 euro all’autrice dell’inserzione che poi si è rivelata fraudolenta, non ricevendo di fatto mai il prodotto richiesto. Attraverso una serie di accertamenti, i carabinieri sono riusciti ad identificare l’autrice della truffa, per la quale, alla luce delle evidenze investigative emerse, è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

“Si raccomanda, in ogni tipo di compravendita on-line, di prestare la massima attenzione alle richieste di denaro effettuate da parte di chi dovrebbe acquistare e/o vendere e di rivolgersi, in ogni caso sospetto, alle forze dell’ordine” ricordano dall’Arma dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’acquisto online di una playstation 5 si rivela una truffa: denunciata una donna dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento