Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Santi Cosma e Damiano

Si spaccia per delegato Sisal per truffare la sala scommesse, denunciato

Un uomo di Trapani è stato identificato dai carabinieri di Santi Cosma e Damiano e ritenuto responsabile di aver truffato un uomo di Castelforte, titolare dell'esercizio

Truffa e falsa attestazione a pubblico ufficiale della propria identità. E’ stato denunciato per questi reati un 46enne della provincia di Trapani, rintracciato dai carabinieri della stazione di Santi Cosma e Damiano dopo un’attività di indagine.

Il 46enne, spacciandosi per un delegato della Sisal, attraverso una serie di raggiri, ha indotto un uomo di Castelforte, titolare di una sala scommesse, ad accreditare su una carta Postepay la somma di 444 euro. Quando i militari lo hanno incastrato accertando la truffa, ha inoltre dichiarato il falso, negando che la carta prepagata fosse sua. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spaccia per delegato Sisal per truffare la sala scommesse, denunciato

LatinaToday è in caricamento