Cronaca Prossedi

Tenta la truffa dello specchietto, 42enne scoperto e denunciato dai carabinieri

L’uomo, dopo aver simulato la rottura dello specchietto retrovisore della sua auto ha tentato di farsi dare i soldi dalla vittima

Ha tentato l’ormai famosa truffa dello specchietto, ma scoperto dai carabinieri è stato denunciato. Protagonista di quanto accaduto a Prossedi un uomo di 42 anni originario di Morolo, in provincia di Frosinone.

Come ricostruito dai militari della locale Stazione, il 42enne dopo aver simulato con artifici e raggiri la rottura dello specchietto retrovisore della propria auto ha tentato di farsi consegnare da un 55enne di Sezze la somma di 50 euro. Il suo piano, però, non è andato in porto e alla fine è stato denunciato in stato di libertà per tentata truffa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta la truffa dello specchietto, 42enne scoperto e denunciato dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento