San Felice Circeo: truffa sul web con la vendita di uno smartphone: giovane denunciato

Nei guai un ragazzo di 31 anni che era riuscito a farsi accreditare 680 euro dalla vittima con la promessa di far recapitare un cellulare in realtà mai arrivato

E’ stata scoperta dai carabinieri di San Felice Circeo l’ennesima truffa sul web messa a segno ai danni di un ignaro acquirente. Al termine delle indagini la denuncia è scattata nei confronti di un giovane di 31 anni della provincia di Torino. 

Secondo quanto accertato dai militari della locale Stazione, il 31enne attraverso un annuncio sul web, con artifici e raggiri, dietro la falsa promessa di cedere uno smartphone era riuscito a farsi accreditare dalla vittima la somma di 680 euro su una carta postepay. 

Dopo averlo identificato, i carabinieri lo hanno denunciato per truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formia, Lidl apre un supermercato a Santa Croce: 14 nuovi posti di lavoro

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento