rotate-mobile
Cronaca Gaeta

Ennesima truffa via web: 60enne pontino nella rete di due uomini veneti. Denunciati

L'uomo di Gaeta ha acquistato su un portale internet un motorino che non ha mai ricevuto; le indagini dei carabinieri hanno permesso di risalire ai due truffatori: un 26enne della provincia di Vicenza ed un 41enne della provincia di Padova

Ancora una truffa via web è stata scoperta dai carabinieri della provincia pontina che hanno denunciato un 26enne della provincia di Vicenza ed un 41enne della provincia di Padova. 

Nella rete dei due truffatori un 60enne di Gaeta che, mediante inserzione su un portale internet, ha acquistato un motorino che non ha mai ricevuto. 

Durante le trattative i due uomini si sono fatti accreditare dal pontino la somma di 350 euro su su carta “postepay” intestata ad una società operante nel settore della gestione di sale giochi e sale scommesse, sita in provincia di Vicenza. 

Le successive indagini dei militari, supportate dai relativi riscontri tecnici, hanno permesso di accertare che il reale utilizzatore della carta era il 41enne che con una successiva operazione effettuata sulla rete internet aveva acquistato con la somma un ticket per l’utilizzo di macchine da gioco del tipo slot machine presso un centro commerciale di Vicenza. 

Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà per truffa aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesima truffa via web: 60enne pontino nella rete di due uomini veneti. Denunciati

LatinaToday è in caricamento