Truffa da 60mila euro con gli assegni rubati, banda scoperta: 4 denunce a Gaeta

Al termine di mirate indagini i carabinieri hanno deferito i 4 per truffa e ricettazione: in diverse occasioni hanno incassato 5 assegni pur consapevoli della provenienza furtiva degli stessi, di cui erano venuti in possesso illegalmente

Truffe con gli assegni bancari rubati: i carabinieri di Gaeta hanno smascherato la banda denunciando quattro persone.

E’ il risultato dell’attività investigativa dei militari della tenenza di Gaeta che ieri hanno deferito i quattro per truffa e ricettazione.

Secondo quanto accertato, in diverse occasioni hanno posto all’incasso cinque assegni bancari per un importo totale di 60mila euro, pur consapevoli della provenienza furtiva degli stessi, di cui erano venuti in possesso illegalmente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I titoli risultano essere stati rubati dall’ufficio postale di Formia, dove erano stati depositati con raccomandata per la successiva spedizione dal denunciante.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Botte e pugni alla moglie, costretta a servire in tavola e a restare in piedi: arrestato

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

Torna su
LatinaToday è in caricamento