Truffe, furti e rapine: i carabinieri mettono in guardia gli anziani dai malviventi

I militari dell’Arma hanno incontrato gli anziani del centro di Borgo Montenero per loro indicazioni e suggerimenti per evitare di incorrere in truffe, raggiri, furti o rapine sia in casa che nei luoghi pubblici. Iniziativa analoga anche a Latina

Consigli, suggerimenti e indicazioni per evitare di incorrere in truffe, raggiri, furti o rapine sia in casa che nei luoghi pubblici. Questo al centro dell’incontro di ieri pomeriggio presso il centro anziani di Borgo Montenero con i carabinieri.

All’iniziativa hanno preso parte il comandante della compagnia di Terracina, il capitano Margherita Anzini, e quello della locale stazione, il luogotenente Antonio Mancini, insieme all’assessore del Comune di San Felice Circeo Egidio Calisi.

In particolare, gli anziani, spiegano i carabinieri “sono stati ragguagliati su come difendersi da imbroglioni e imbonitori senza scrupoli che approfittano della debolezza delle persone sole e di una certa età per commettere reati ai loro danni.

Tra i vari consigli: non fare entrare sconosciuti in casa anche se indossano divise o tute da lavoro e mostrano tesserini o distintivi; non ritirare pacchi non ordinati; non tenere in casa somme di denaro eccessive e non mostrare ad alcuno soldi o gioielli; non far entrare in casa persone che propongono abbonamenti a giornali o iscrizioni ad associazioni o sedicenti avvocati, medici dell’Inps, dipendenti di Enti Pubblici inviati a riscuotere pagamenti di bollette o perfezionare contratti”.

Gli anziani, che hanno attivamente partecipato all’incontro anche con domande, sono stati poi invitati a contattare immediatamente le forze di polizia nei casi in cui venissero avvicinati da persone ambigue o vedessero aggirarsi individui o automobili sospette nelle vicinanze delle loro abitazioni e a denunciare subito l’accaduto se malauguratamente ne diventassero vittime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una simile iniziativa si è tenuta anche nel centro anziani di Latrina con il comandante della compagnia del capoluogo Simone Puglisi e il comandante della locale staziopne il luogotenente Vitantonio Di Muro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Ponza, il 25enne morto è il romano Gianmarco Pozzi. Indagini in corso

  • Tragedia sul litorale di Latina: un ragazzo di 15 anni muore in mare

  • Coronavirus: 36 contagi in più nel Lazio. In provincia 4 nuovi casi, uno è di rientro da Ibiza

  • Coronavirus: nel Lazio 38 nuovi casi, molti di rientro dalle vacanze. In provincia due positivi

  • Coronavirus, impennata di contagi nel Lazio: 45 in un giorno. Due sono in provincia di Latina

  • Coronavirus, impennata nel Lazio: 38 casi in 24 ore, 22 di importazione. Quattro pazienti in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento