Truffe, furti e rapine: i carabinieri mettono in guardia gli anziani. Incontri a Fondi

Due incontri durante i quali i carabinieri hanno fornito agli anziani indicazioni e suggerimenti per evitare di incorrere in truffe, furti o rapine sia in casa che nei luoghi pubblici

Proseguono gli incontri dei carabinieri rivolti in particolare agli anziani per fornire loro indicazioni e suggerimenti per evitare di incorrere in truffe, furti o rapine sia in casa che nei luoghi pubblici. 

Due gli incontri, il 15 e il 22 febbraio, che si sono tenuti a Fondi, il primo presso il “circolo degli anziani” e il secondo presso l’aula multimediale del locale Castello baronale. 

Alla presenza del sindaco Salvatore De Meo e dell’assessore ai servizi sociali Dante Mastromanno, il comandante della Tenenza dei Carabinieri Ivan Mastromanno ha intrattenuto per circa due ore un centinaio di soci.

In particolare, i presenti sono stati ragguagliati su come difendersi da imbroglioni e imbonitori senza scrupoli che approfittano della vulnerabilità delle persone sole e di una certa età per commettere reati ai loro danni.

“Tra i vari consigli - spiegano i carabinieri -: non fare entrare sconosciuti in casa anche se indossano divise – comprese quelle dei carabinieri o si presentano come tali – o mostrano tesserini e distintivi; non ritirare pacchi non ordinati; non custodire in casa somme di denaro eccessive e non mostrare ad alcuno soldi o gioielli; non consentire l’accesso a persone che propongono abbonamenti a giornali o iscrizioni ad associazioni ovvero sedicenti avvocati, medici dell’Inps, dipendenti di enti pubblici inviati a riscuotere pagamenti di bollette o perfezionare contratti”.

Gli anziani sono stati, poi, invitati a contattare immediatamente le forze di polizia nei casi in cui venissero avvicinati da persone sospette o vedessero aggirarsi automobili o individui ambigui nei pressi delle loro abitazioni e a denunciare subito l’accaduto se malauguratamente ne diventassero vittime. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grande interesse è stato mostrato dai partecipanti che hanno rivolto numerose e pertinenti domande al relatore. L’incontro si è concluso con un corale sentimento di riconoscenza nei confronti del costante impegno sul territorio dell’Arma, la quale ha rinnovato la sua incondizionata vicinanza e l’assoluta disponibilità alla risoluzione  delle esigenze della comunità locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento