Truffa in una sezione elettorale durante il voto in Romania, arrestato ad Aprilia

L'uomo è stato rintracciato dai carabinieri che lo hanno arrestato dando esecuzione ad un "mandato di arresto europeo". Il 46enne in manette per una truffa aggravata

Dalla Romania è stato rintracciato e arrestato per truffa ad Aprilia. Ieri i carabinieri hanno dato esecuzione ad un “mandato di arresto europeo” emesso dall’autorità giudiziaria di Bucarest. L’uomo di 46 anni è accusato di "una truffa aggravata commessa in Romania in qualità di presidente di sezione elettorale, in occasione delle ultime elezioni presidenziali". Arrestato è stato poi trasferito nel carcere di via Aspromonte a Latina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento