Cronaca

Lotta al tumore al seno, anche la Torre di Mola a Formia si illumina di rosa

L’Amministrazione comunale aderisce anche quest’anno alla campagna promossa da AIRC e ANCI. Delegato Menanno: “Simbolicamente tale gesto serve ad accendere un riflettore su un tema importante”

Da domenica primo ottobre, la notte, anche la Torre di Mola a Formia si illumina di rosa.   

Anche quest'anno l'Amministrazione Comunale ha infatti aderito alla campagna "Nastro Rosa", promossa da AIRC e ANCI, per la lotta al tumore al seno.

"Simbolicamente - commenta la Delegata Patrizia Menanno - tale gesto serve ad accendere un riflettore su un tema importante. Grazie ai progressi della ricerca, oggi la sopravvivenza al tumore al seno è cresciuta fino all’87% ma il dato non sarebbe tale se non fosse stato accompagnato da un aumento nelle diagnosi precoci e quindi nell'attenzione conferita alla prevenzione. Lodevole, pertanto, è ogni iniziativa che ponga al centro la salute delle cittadine e dei cittadini. E' un dovere morale partecipare a questa manifestazione mondiale ormai giunta al suo venticinquesimo anno. Dopo la Torre di Castellone e la tomba di Tulliola, quest'anno sarà la Torre di Mola il monumento simbolo per Formia della campagna di prevenzione del tumore al seno". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al tumore al seno, anche la Torre di Mola a Formia si illumina di rosa

LatinaToday è in caricamento