Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Sperlonga

Ancora una tragedia sulle spiagge pontine, 30enne muore a Sperlonga

Il giovane turista avrebbe accusato un malore, dopo una nuotata, mentre era con la fidanzata e alcuni amici nei pressi del lido La Playa. Inutile il tentativo dei sanitari del 118

Un malore improvviso avrebbe stroncato la giovane vita di un ragazzo originario di Benevento giunto a Sperlonga per una domenica di mare con la fidanzata e alcuni amici.

La vittima avrebbe affittato un pattino con il gruppo, per poi decidere di tornare a riva a nuoto. La dinamica di quanto accaduto è ancora in fase di ricostruzione ma, sembrerebbe, che il giovane si sia accasciato a terra improvvisamente quando aveva già raggiunto la battigia: a tentare di rianimarlo, per primi, i bagnini dei vicini stabilimenti. Vano anche il tentativo dei sanitari del 118, giunti in eliambulanza. 

Questa la prima ricostruzione da parte dei carabinieri che sono giunti sul tratto di spiaggia nei pressi del lido La Playa insieme ai vigili urbani questa mattina, attorno alle 11,30.

Una tragica domenica, l'ennesimo dramma sul litorale pontino, dopo le morti registrate nei giorni scorsi, una a Palmarola, l'altra a Minturno. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora una tragedia sulle spiagge pontine, 30enne muore a Sperlonga

LatinaToday è in caricamento