rotate-mobile
Cronaca Sabaudia

Ubriaco aggredisce carabinieri e vigili urbani: arrestato un 44enne

I fatti a Sabaudia; le accuse per lui sono di violenza, minaccia, resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico Ufficiale. I militari intervenuti insieme alla polizia municipale per sedare la lite in un locale

È stato arrestato per violenza, minaccia, resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale dopo aver aggredito i carabinieri e alcuni vigili della polizia municipale intervenuti per sedare una rissa in cui era coinvolto.

I fatti si sono svolti nella serata di ieri a Sabaudia e sono iniziati all’interno di un locale dove il 44enne poi arrestato si trovava. In evidente stato di ebbrezza alcolica, l’uomo ha iniziato a litigare con un altro avventore per poi scagliarsi contro i militari allertati dalla centrale operativa e intervenuti insieme alla polizia locale per sedare gli animi.

Al loro arrivo, carabinieri e vigili urbani, sono stati aggredito dal 44enne che li ha minacciati e spintonati: durante la colluttazione, ad avere la peggio è stato un agente della polizia municipale sottoposto alle cure dei sanitari del pronto soccorso di Sabaudia e che ha riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

Dopo l’arresto l’uomo è stato trattenuto presso la camera di servizio in attesa del rito direttissimo previsto per domani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco aggredisce carabinieri e vigili urbani: arrestato un 44enne

LatinaToday è in caricamento