menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sbanda vistosamente con l’auto, fermato dalla polizia stradale e trovato alla guida ubriaco

E’ accaduto lungo via del Tavolato. L’uomo è stato notato dagli agenti mentre percorreva la strada effettuando repentini cambi di direzione e sbandando. E’ scattato il ritiro della patente

Visto sbandare vistosamente mentre era alla guida della sua auto è stato fermato e trovato al volante ubriaco. E’ accaduto nella serata di ieri nel corso di specifici controlli da parte della polizia stradale. Gli agenti della sede centrale di Latina e i colleghi dei distaccamenti di Aprilia, Terracina e Formia hanno aderito in questi giorni all’iniziativa denominata “Alcohol&Drugs”, coordinata da Roadpol (la rete europea di polizia stradale) che prevede una serie di controlli da parte delle polizie stradali europee al fine di porre in essere una campagna di prevenzione e repressione finalizzata ad accrescere la consapevolezza dei pericoli legati all’assunzione di alcol e/o di droghe prima di mettersi alla guida.

Proprio nel corso di uno di questi servizi, gli agenti  sulla strada provinciale via Tavolato a Pontinia hanno controllato un’auto dopo che il conducente è stato notato guidare effettuando repentini cambi di direzione, sbandando, poi, vistosamente. Fermato, l’automobilista, un uomo di nazionalità rumena, una volta disceso dal veicolo non riusciva neanche a stare in piedi; motivo che ha spinto i poliziotti a sottoporlo al controllo con etilometro: le due prove previste dalle norme hanno evidenziato, rispettivamente, un tasso alcolemico pari a 2,94 g/l e 3,07 g/l, circa sei volte superiore al limite previsto dalla legge.

Per l’uomo è scattato il ritiro della patente, mentre l’auto è stata affidata ad persona di fiducia della persona sanzionata. Tali verifiche, fanno sapere dalla polizia stradale, proseguiranno durante tutto il periodo delle prossime festività natalizie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento