rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Ugl Corpo Forestale dello Stato, eletta la nuova segreteria sindacale

Congresso provinciale della federazione Corpo Forestale dello Stato nei giorni scorsi; eletto il nuovo responsabile provinciale: Piero Setti, assistente capo in servizio presso il comando di Latina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Si è svolto nei giorni scorsi, presso la sede cittadina dell’Ugl, alla presenza del segretario provinciale generale Maria Antonietta Vicaro, del segretario nazionale di categoria Danilo Scipio e del dirigente nazionale pontino Flavio Di Lascio il congresso provinciale della federazione Corpo Forestale dello Stato. Nel corso dell’incontro congressuale, dopo i saluti del Comandante Provinciale Forestale dottor Giuseppe Persi, è stato eletto nuovo responsabile provinciale, Piero Setti, assistente capo in servizio presso il comando provinciale, con una grande esperienza in campo operativo.

La squadra che affiancherà il neo segretario sarà composta da: Tania Lucidi, Giuseppe Polidoro, e Alessandra Bonelli, con il ruolo di vice segretari, Caterina Iacobelli, Gessica Pestillo, Giancarlo Catalani, Giuseppe Trulli, Paola Di Lorenzo, Fabrizio Pallante, Luana De Silvestri, Antonio d’Ascenzi.

E’ stata l’occasione per affrontare le diverse questioni, anche di tipo economico e contrattuale che riguarda il comparto, le linee da seguire affinchè si sviluppi sempre di più l’azione del Corpo e del sindacato sul comprensorio, e gli obiettivi per i prossimi anni. Ma anche un momento di riflessione sull’anno appena trascorso. Un bilancio positivo.

L’anno, infatti, si è chiuso con egregi risultati nonostante il congelamento degli stipendi, le esigue risorse umane e strumentali a disposizione, e gli agenti hanno svolto un ruolo importante sull’intero territorio pontino. I risultati conseguiti da tutte le strutture presenti riguardano in particolare i servizi di polizia ambientale, il controllo del territorio, i numerosi sequestri di opere abusive e le diverse operazioni di polizia giudiziaria e di investigazione, la delicata campagna antincendio boschivo, la divulgazione e la conservazione ambientale, la prevenzione nel settore agroalimentare, tutti interventi che hanno dimostrato come il lavoro degli uomini e delle donne forestali, pur tra mille difficoltà, ha prodotto risultati di alto profilo professionale.

A tutti loro va il nostro sincero ringraziamento e la promessa che anche per il nuovo anno il compito dell’Ugl e dei suoi referenti territoriali sarà quello di tutelare e difendere la loro dignità di operatori della sicurezza ed incrementare la crescita dell’intero Corpo. La nostra azione sindacale, come sempre, sarà tutta tesa al miglioramento dell’intero sistema, un’azione responsabile e capillare. La Forestale svolge da sempre un delicato compito di salvaguardia del nostro patrimonio ambientale e paesaggistico troppo spesso oggetto di attacchi, anche della criminalità organizzata e continueremo a farlo sperando di vedere incrementate le risorse finanziarie destinate a questo importante settore per proseguire con forza nella difesa del territorio ed offrire alla cittadinanza un servizio sereno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugl Corpo Forestale dello Stato, eletta la nuova segreteria sindacale

LatinaToday è in caricamento