rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Borgo Piave / Via Mario Siciliano

“Un brano contro le mafie”, gli studenti del San Benedetto al concorso regionale

La band del convitto e del semiconvitto dell’Istituto di Borgo Piave parteciperà al concorso promosso dall’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione

Anche i ragazzi della band del convitto e del semiconvitto dell’Istituto San Benedetto di Borgo Piave parteciperanno al concorso “Un brano contro le mafie”.

Un progetto rivolto alle scuole di ogni ordine e grado e ai gruppi musicali studenteschi della regione e promosso dall’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Giunta regionale, dal Progetto Arte Bellezza Cultura e da Lazio Innova.

La presentazione dell’iniziativa c’è stata lunedì scorso presso la Casa del jazz di Roma, un edificio confiscato ad un boss della Magliana e restituito alla fruizione della cittadinanza, con una conferenza stampa animata anche dai ragazzi dell’istituto pontino accompagnati delle educatrici Gabriella Caparco e Giovanna Mulè.

“Ancora un’iniziativa - commenta l’Istituto - che vedrà protagonisti gli studenti del ‘San Benedetto’ nell’impegno per la promozione della cultura della legalità”.

“L’obiettivo del progetto – ha spiegato il presidente della Regione Nicola Zingaretti, presente alla conferenza stampa - è quello di sostenere l’energia positiva degli studenti e il loro impegno per la legalità”.

Una commissione di esperti selezionerà, tra quelli partecipanti, 10 brani che verranno eseguiti in un concerto che si terrà a Roma il 23 maggio, anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Dalla registrazione live del concerto verrà prodotto un cd che sarà distribuito in tutte le scuole del Lazio. 
I due gruppi  vincitori, uno proveniente dalle scuole superiori e l’altro dagli Istituti comprensivi, riceveranno un premio di tremila euro ciascuno in buoni per l’acquisto di strumenti musicali.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Un brano contro le mafie”, gli studenti del San Benedetto al concorso regionale

LatinaToday è in caricamento