rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Europa / Via Helsinki

“Un calcio alla violenza”, la Carovana di Libera parte da via Helsinki

Il viaggio contro mafia, corruzione e violenza prende il via dai campetti di Latina; un pomeriggio di sport, musica e spettacoli per dire no alla criminalità. Il tour si chiude in Sicilia

Dopo la presentazione prevista per questa mattina alle 11, la Carovana Antimafia di Libera si sposterà a Latina, prima tappa di un viaggio lungo mesi tra le città italiane – toccando anche la Svizzera e la Francia – fino ad approdare in Sicilia l’11 ottobre.

“Un calcio alla violenza” lo slogan dell’appuntamento – in programma dalle 16 alle 22 - che segna anche l’inaugurazione del campo di via Helsinki donato all’associazione solo qualche giorno fa.

All’evento, che vedrà la partecipazione di tutti i rappresentanti del coordinamento provinciale di Libera e di tutti i presidi locali di Aprilia, Borgo Montello, Cisterna, Sabaudia e Fondi-Formia, sono invitati tutte le associazioni, dall'Agesci all'Azione Cattolica, da Legambiente all' Arci dalle Acli a Ecologia e Territorio, ma anche tutti i liberi cittadini che vogliono aderire all’iniziativa per dire no alla mafia, no alla corruzione e alla violenza.

Quello che aspetta quanti converranno al centro sportivo di via Helsinki è un pomeriggio di sport, musica e spettacoli organizzato in collaborazione con l'associazione "I cittadini".

IL PROGRAMMA:

-    ore 16,00 arrivo della Carovana;
-    ore 16,30 incontri di calcio a cinque tra i gruppi e le associazioni;
-    ore 18,00 saluto degli amministratori locali intervenuti;
-    ore 18,30 intervento di Gabriella Stramaccioni Direttore Nazionale di Libera;
-    ore 19,00 intitolazione del campo a Francesco Vecchio, vittima innocente di mafia  - ucciso a Catania nel 1990 - alla presenza del figlio Salvatore Vecchio e a tutte le vittime innocenti della violenza criminale nella città di Latina;
-    Ore 20,00, buffet con i prodotti di Libera Terra
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Un calcio alla violenza”, la Carovana di Libera parte da via Helsinki

LatinaToday è in caricamento