Cronaca Cisterna di Latina

Si presenta da un amico ferito e sanguinante, forse accoltellato. Gravissimo in ospedale

L'episodio è accaduto nella notte a Cisterna. Un uomo di 50 anni, polacco, senza fissa dimora, è stato operato d'urgenza al Goretti. I carabinieri di Aprilia indagano sull'accaduto

E' arrivato in ospedale con una ferita lacero contusa all'addome, probabilmente provocata da un'arma da taglio. Era in gravi condizioni ed è stato operato un cittadino polacco di 50 anni, operato d'urgenza e ricoverato al Santa Maria Goretti di Latina, ma non sono ancora chiari i contorni dell'accaduto.

Sull'episodio indagano i carabinieri di Aprilia, guidati dal capitano Vincenzo Ruiu, che nelle prossime ore dovranno ascoltare l'uomo e capire se sia stato vittima di un'aggressione. Secondo quanto ricostruito dai militari fino a questo momento, il 50enne, nelle notte, si è presentato, ferito e sanguinante, in casa di un amico, a Cisterna, e ha chiesto aiuto. L'amico ha immediatamente attivato i soccorsi e chiamato i carabinieri. Sembra che il polacco, che abitava nelle campagne di Cisterna, fosse in stato in quel momento ubriaco. I militari non escludono al momento nessuna ipotesi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta da un amico ferito e sanguinante, forse accoltellato. Gravissimo in ospedale

LatinaToday è in caricamento