Cronaca

Vaccino antinfluenzale, Regione: “Nessuna anomalia nel Lazio”

E’ quanto ha riferito la Regione in merito alla vicenda del vaccino antinfluenzale Fluad di cui sono stati bloccati due lotti dopo tre decessi sospetti in Italia: “Da oggi non verrà somministrata nessuna dose”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

"In merito alla vicenda del vaccino antinfluenzale Fluad, la Regione Lazio ha attivato tutte le procedure di farmacovigilanza e da domani - oggi ndr - nessuna dose del farmaco dei lotti interessati verrà somministrata seguendo in via precauzionale le indicazioni dell'Aifa.

Al momento nel Lazio non si e' verificata alcuna anomalia”. E' quanto si legge in una nota della Regione Lazio.

ALLARME VACCINI: TRE MORTI SOSPETTE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino antinfluenzale, Regione: “Nessuna anomalia nel Lazio”

LatinaToday è in caricamento