menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali di nuovo in azione: imbrattata la stele in memoria di Norma Cossetto

E’ accaduto nella notte; ieri, nel Giorno del Ricordo, la cerimonia di intitolazione del giardino in Q4 alla giovane studentessa istriana martire delle foibe

Sono tornati in azione i vandali a Latina: imbrattata nella notte con della vernice rossa la stele dedicata a Norma Cossetto, la giovane studentessa istriana martire delle foibe, installata nel giardino in Q4. 

Proprio nella mattinata di ieri, nel Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe, nell’area verde di via Cimarosa era stato inaugurato il giardino intitolato a Norma Cossetto; una cerimonia che ha dato il via ad una serie di intitolazioni di via e aree pubbliche della città di Latina volute dall'Amministrazione comunale. 

E nella notte vandali hanno danneggiato la lapide disegnando su entrambe le facciate della stele una A avvolta in un cerchio, simbolo dei movimenti anarchici. 

Subito ripulita la stele dedicata a Norma Cossetto

Un gesto che arriva a poche settimana da episodi simili: nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 gennaio i vandali hanno deturpato con vernice nera il monumento ai caduti nel parco Falcone e Borsellino e alla stele di piazza Dante. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento