Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Sedili rotti e vagone inaccessibile: vandali sul nuovo treno Vivalto

Il convoglio consegnato pochi giorni fa dal presidente della Regione ai pendolari della linea Roma-Nettuno ed inaugurato anche alla stazione ferroviaria di Aprilia. Zinfaretti: “Non è il primo episodio; è inaccettabile”

E’ stato inaugurato lo scorso giovedì 11 dicembre e, a distanza di pochi giorni, è stato già vittima dell’azione dei vandali.

Due sedili sono stati tagliati e un estintore è stato svuotato su pareti, pavimenti e suppellettili in una carrozza del nuovo Treno Vivalto, consegnato pochi giorni fa dal presidente Zingaretti ai pendolari della linea Fl8 Roma-Nettuno ed inaugurato anche alla stazione ferroviaria di Aprilia.

Atti vandalici quelli scoperti ieri mattina sul nuovo convoglio che replicano quelli compiuti poco piu' di un mese fa, sempre ai danni di un nuovo Vivalto, e che avevano suscitato la reazione indignata anche della Regione Lazio.

Da gennaio a oggi, gli atti vandalici sono costati a Trenitalia Lazio circa 1 milione 900mila euro. Soldi 'buttati' che potevano servire per migliorare la qualità del servizio.

LA REAZIONE DEL PRESIDENTE ZINGARETTI - “E’ assolutamente inaccettabile quanto è accaduto al nuovissimo treno Vivalto consegnato giovedì scorso ai pendolari del Lazio, danneggiato nella notte da una banda di criminali che hanno sfregiato i sedili e reso inaccessibile un vagone - ha commentato il presidente della Regione, Nicola Zingaretti -. Non se ne può più, c’è chi costruisce e chi distrugge.

Si tratta del secondo episodio grave che avviene ad un treno della linea Roma-Nettuno in poco tempo, l’ennesimo di una lunga serie di danneggiamenti e atti vandalici sui treni regionali che sono costati fino ad ora alle tasche di cittadini circa due milioni di euro di danni. Soldi buttati che avremmo potuto utilizzare per migliorare ancora di più le condizioni di viaggio di migliaia di studenti e lavoratori che ogni giorno nel Lazio prendono il treno per spostarsi”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedili rotti e vagone inaccessibile: vandali sul nuovo treno Vivalto

LatinaToday è in caricamento